Molte custodie per telefoni trasparenti sono realizzate in materiali in pvc, silicone e TPU.

 

I materiali in TPU (poliuretano termoplastico) e PVC (cloruro di polivinile) possono ingiallire a causa di diversi fattori. Una delle cause principali è l’esposizione alle radiazioni UV, che possono causare la rottura delle catene polimeriche e il cambiamento di colore. Questo processo è noto come fotodegradazione. Un altro fattore che può causare l’ingiallimento è l’esposizione al calore o all’umidità, che possono anche causare il degrado e lo scolorimento dei materiali nel tempo. Inoltre, anche l’esposizione a determinate sostanze chimiche, come candeggina o solventi, può causare l’ingiallimento dei materiali in TPU e PVC. Infine, i materiali trasparenti in TPU e PVC possono essere più soggetti all’ingiallimento perché non hanno pigmenti per mascherare lo scolorimento.

 

I materiali in PVC, TPU e silicone possono ingiallire nel tempo a causa di un processo chiamato ossidazione. Ciò si verifica quando il materiale è esposto a calore, luce o determinate sostanze chimiche, che possono causare la rottura e l’ingiallimento del materiale. Inoltre, l’esposizione alla luce UV può anche causare l’ingiallimento dei materiali a causa della rottura delle catene polimeriche. Il grado e la velocità di ingiallimento possono dipendere dal tipo specifico di materiale, dalla sua qualità e dalle condizioni in cui viene immagazzinato o utilizzato.

 

Le custodie trasparenti possono ingiallire nel tempo a causa dell’esposizione a radiazioni UV, calore e/o sostanze chimiche. Le radiazioni UV possono causare il degrado della plastica e l’ingiallimento, mentre il calore può accelerare questo processo. Anche le sostanze chimiche di uso quotidiano, come le creme per le mani o il trucco, possono contribuire allo scolorimento. Inoltre, le custodie trasparenti realizzate con materiali più economici possono essere più soggette all’ingiallimento.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 31 = 37

Product Enquiry